Blog

Giunta Zingaretti: il bilancio di un anno

imageUn anno di governo della giunta Zingaretti condensato in una lunga serie di atti, dal lavoro al territorio, dal welfare alla sanità con lo sguardo puntato verso le europee con il candidato Enrico Gasbarra pronto alla sfida. E’ stato questo il filo conduttore dell’incontro che si è tenuto oggi pomeriggio presso il centro commerciale Eataly alla stazione Ostiense. Ad introdurre la discussione, Micaela Campana, deputato, Mario Ciarla, consigliere regionale alla Pisana, Sabrina Alfonsi, presidente del municipio Roma I, Daniele Ozzimo, assessore alla casa di Roma Capitale, Pierpaolo Pedetti, presidente commissione patrimonio Roma Capitale e Umberto Marroni, deputato Pd.

 

image“L’appuntamento delle europee per noi sarà decisivo. – ha sottolineato Mario Ciarla – Perché questo cambio di politiche in Europa sia reale. Noi ci giochiamo la partita sulla possibilità di portare in Europa e di spostare l’Europa sul piano dei diritti. Serve ristabilire il primato della politica soprattutto per quanto riguarda il capitalismo con un volto più sociale. In questo senso dobbiamo ristabilire un senso di democrazia vero, dopo soprattutto le politiche di austerity, per evitare la perdita di partecipazione dei cittadini. La punta dell’iceberg del distacco tra i cittadini e la politica si è toccato nella Regione Lazio. Gasbarra chiese le dimissioni dopo gli scandali spingendo anche la Polverini a dimettersi. E in questo senso credo sia un’ottima notizia quella della candidatura di Enrico Gasbarra alle europee. La capacità di legiferare della Regione Lazio deve essere proseguita nel senso di semplificazione delle norme, così come si sta facendo con la giunta Zingaretti. La regione Lazio è stata un problema per l’economia del Lazio perché in realtà ci si era dimenticati completamente del problema dei crediti delle imprese, questione che ha portato alla chiusura di molte aziende. Poi possiamo dire che i tagli eseguiti alla politica regionale sono stati realizzati con grande attenzione. Siamo stati i primi ad accedere alla legge 35 del governo Monti. La riduzione dei costi ha poi interessato anche alcune società regionali. Anche nella sanità siamo andati avanti. Case della salute, tagli agli sprechi, nuove politiche di welfare, tutti risultati di un anno di lavoro. E poi il piano per l’internazionalizzazione del Lazio. E infine serve un cambio di passo per la capitale e per le europee per questo motivo sosteniamo convintamente Enrico Gasbarra” .  Ozzimo, ha centrato il suo intervento proprio sulla situazione della città di Roma, città “che nella Regione Lazio un interlocutore solido per affrontare i problemi concreti dei cittadini. E tra questi si pone il tema del diritto all’abitare. un’emergenza che ha raggiunto livelli inediti per la nostra città. Da parte del governatore Zingaretti – ha sottolineato – c’è il massimo impegno, sostegno e serietà in termini di coraggio politico e risorse messe a disposizione, sulle quale stiamo lavorando anche con il prefetto”. E Zingaretti ha risposto spiegando come sia stato il gioco di squadra a rendere possibili questi risultati. “Abbiamo deciso di promuovere questi incontri in tutto il Lazio non solo per fare un bilancio, ma soprattutto per far vedere che in Regione non c’è una persona che fa il presidente ma un team che sta provando a cambiare le cose. Proponiamo un centrosinistra che è stato unione solidale ed ha governato con la consapevolezza di tutti di essere parte di una missione, onorare l’attestato di fiducia che i cittadini ci hanno dato con il voto. La grande sfida su cui bisognerà investire e’ capire che questa Regione ha bisogno non del leader indiscusso, ma di una nuova classe dirigente riunita da uno spirito solidale”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...