Blog

A Roma in tanti quartieri, alberi e aree ludiche salvate dai cittadini

foto(67)Milioni di anni fa siamo scesi dagli alberi, per poi passare gran parte del nostro tempo a tagliarli e bruciarli. Da diecimila anni abbiamo anche imparato a piantarli e ad accompagnare la crescita, ma lo abbiamo fatto sempre meno. Adesso avremmo bisogno di loro, e ci accorgiamo che sono troppo pochi. Ma esistono per fortuna le persone di buona volontà che adempiono a ciò a cui le istituzioni non danno corso salvando alberi e giardini, in silenzio, senza definirsi guerriglieri o combattenti. E così non è raro incontrare genitori che innaffiano alberi, piantumano essenze. Ma anche, riverniciano scuole o cittadini di buona volontà che puliscono strade o parchi. Al quartiere Giuliano-Dalmata un’iniziativa di pulizia collettiva del parco giochi ha visto la partecipazione di tanti ragazzi, anche diversamente abili. E sempre nello stesso luogo i cittadini si stanno autotassando per ricomprare i giochi dello spazio ludico.  Insomma, nella capitale c’è tanto fai da te per salvare gli alberi, apportatori di ossigeno prezioso, che a questo punto sarebbe lecito pensare anche ad un premio, ad un riconoscimento a cittadini tanto virtuosi, altrimenti sempre dimenticati dalle istituzioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...