Blog

Scuole “in reggenza” e genitori sul piede di guerra

scuola-vuotaScuole “in reggenza” e genitori sul piede di guerra a Bracciano ma non solo. Hanno iniziato in sordina, con un appello volto a sottolineare la condizione in cui gli alunni e i genitori vivono all’interno di una scuola “in reggenza”, e da lì hanno deciso di smuovere le acque con una grande petizione che si pone lo scopo di garantire, e non soltanto per il loro Istituto ma anche per tutti gli altri, la nomina di un Dirigente Scolastico Titolare. Sono stati coraggiosi i genitori di Bracciano ed hanno deciso di portare allo scoperto le difficoltà di chi vive una scuola priva di un dirigente scolastico mettendo tutto nero su bianco, senza paura o timori di ritorsioni. E la loro missione è chiaramente più ampia. Tra le altre cose, chiedono nella loro petizione di investire nella Scuola Pubblica per rendere possibile l’assunzione di tutti i Vincitori e Idonei di Concorso per Dirigente Scolastico. Lavorano per loro ma anche per gli altri, per tutti coloro i quali si trovano nella stessa condizione dopo le manovre di tagli imposte dalla Ministra Gelmini e dai processi di dimensionamento. Una voce importante che presto avrà eco proprio perché la scuola è il primo luogo di aggregazione nel nostro Paese e merita davvero un’attenzione sostanziale ora che è passata l’epoca delle Ministre in grado di comprendere l’importanza dei collegamenti via tunnel per i flussi di neutrini. Al momento la petizione è presente sulla piattaforma firmiamo.it

2 risposte »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...