Blog

Gatti e stellette: domani animalisti in presidio a viale delle Milizie per sostenere Barbara Balanzoni

barbaramilitareSalvare una gatta partoriente può costare caro, fino ad un anno di carcere. Questo l’aspetto paradossale di una vicenda, quella occorsa al tenente Barbara Balanzoni, che individuerebbe l’esito drammatico di un gesto nobile. Non è una trama kafkiana, è la triste realtà di una vicenda che domani attende il pronunciamento del tribunale militare. La Balanzoni, medico anestesista, laureanda in legge, già volontaria di Medici senza Frontiere in Afghanistan, era di stanza in Kosovo quando occorsero i fatti che le sono imputati, tra i quali l’aver operato una gatta partoriente un feto morto. La denuncia partì da un suo superiore ma via via i capi di accusa sono stati rigettati dal Tribunale, fino all’ultima udienza nella quale il collegio dei giudici decise il rinvio.E per domani è previsto un presidio dell’associazione “Animalisti italiani onlus” sotto la sede del Tribunale Militare.

walter caporale“Un accanimento senza precedenti. Un processo di cui mi vergogno. – ha sottolineato Walter Caporale, Presidente Associazione Animalisti Italiani onlus – Già lo scorso 4 Aprile avevo ascoltato l’interrogatorio al Tenente Balanzoni. Era stata distrutta. Le avevano fatto pelo e contropelo. Per me è stata un’esperienza terrificante. Noi Animalisti Italiani Onlus siamo fieri di aver manifestato al suo fianco. Stiamo dimostrando all’Italia intera che portiamo fino in fondo i nostri impegni e che non lasciamo mai solo chi tiene al benessere degli animali e ne tutela i diritti.Abbiamo sostenuto Barbara sin dall’inizio e quello che ci premeva maggiormente era di non farla sentire mai sola, farle capire che tutti gli animalisti erano al suo fianco, e lo sono ancora. Se esiste una giustizia, non può che essere dalla sua parte. Questo nuovo aggiornamento non ci scoraggia. Saremo con lei anche domani 6 giugno e la speranza è che cessi questo accanimento ingiustificato nei suoi confronti”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...