Blog

Ambiente: Autodemolitori della capitale, commissione patrimonio individua le priorità, parco di centocelle e riserva del Laurentino

20140604-145346.jpgAutodemolitori della capitale: commissione patrimonio, ambiente e commercio danno il via libera allo studio di due aree per la rilocalizzione degli impianti del parco di centocelle e della riserva del Laurentino. “Abbiamo riconvocato a stretto giro un’altra commissione congiunta in seguito a quella di due settimane fa in cui ebbi la prima audizione dell’associazione “Vivere verde” – sottolinea Pierpaolo Pedetti, presidente commissione patrimonio comunale – oggi abbiamo richiesto le risultanze dello studio di due aree specifiche sulle quali ricollocare una parte delle strutture di autodemolizione presenti nella capitale.” La discussione ha riguardato sinora la possibilità di spostare alcuni impianti, in particolare quelli presenti nel parco di Centocelle e quello nella riserva del  Laurentino. Questo ultimo e’ risalente al 2004, epoca in cui fu attuato lo spostamento da Tor di quinto per ordine dal commissario incaricato dal governo in occasione del G8. “Noi come Associazione “Vivere Verde” abbiamo in mente un approccio unitario e globale proprio perchè in passato nessuno si mosse proprio sul problema del Parco Laurentino e sempre con il coinvolgimento della categoria”, ha evidenziato Francesco Sconti in nome dell’associazione che da ben sette anni si batte affinchè venga risolto il problema. E il coinvolgimento al momento è generale in quanto le commissioni congiunte hanno permesso di mettere in luce la questione sotto più punti di vista. Le commissioni hanno concentrato le priorità nelle questioni riguardanti gli autodemolitori presenti nel parco di Centocelle e in quelli della Riserva del Laurentino Acqua Acetosa Ostiense. “Occorre che siano convocati anche gli uffici che si sono occupati di questa vicenda – ha evidenziato Athos de Luca, presidente commissione ambiente Roma Capitale – perchè dobbiamo capire quali siano le problematiche nella loro interezza” e gli ha fatto eco Orlando Corsetti, presidente commissione commercio capitolina “Il documento dovrà essere condiviso e dovrà essere realizzato congiuntamente in modo tale che tutte le questioni siano state analizzate nel modo più specifico e da più punti di vista”. Infine, il municipio VII per bocca del suo vicepresidente Francesco Morgia, “in merito al trasferimento degli autodemolitori dalla via Palmiro Togliatti mi sento di dire che sicuramente il beneficio sarà notevole sulla viabilità e soprattutto è un grosso passo in avanti rispetto alle aree che saranno liberate per il costituendo parco di centocelle. I cittadini saranno sicuramente molto contenti perché si possono così acquisire al patrimonio comunale aree a destinazione a verde pubblico”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...