Blog

torna alla ribalta la questione Luneur

20120509-luneur_reuzenrad_02Torna attuale la questione Luneur grazie ad un parere dell’autorità di Vigilanza sui Contratti pubblici. E il 24 giugno se ne discute nell’aula consiliare del Municipio IX. Una lunga querelle che vedrà dunque un atto conclusivo nel consiglio straordinario richiesto dal consigliere Paolo Pollak. Numerosi saranno i punti all’ordine della discussione, in particolar modo per quanto attiene alcune criticità emerse da un recente parere dell’autorità di vigilianza sui contratti pubblici. La discussione si incentrerà dunque su questa vertenza specifica e vedremo quale sarà la posizione della maggioranza del municipio. La storia della riapertura del Luneur è lunga e si trascina da anni. Si attende una risposta definitiva ora per quello che fu il parco giochi più antico d’Italia. Un parco, la cui storia non ha nulla da invidiare a modelli d’oltrealpe. Nato con successo per la Fiera dell’Agricoltura del 1953,  inizialmente fu aperto al pubblico di anno in anno. In occasione della XVII Olimpiade, organizzata a Roma, venne mantenuto aperto per tutto l’anno e cinque anni dopo assunse, tramite referendum, il nome attuale. Era l’epoca in cui nascevano i primi lunapark stabili nel nostro paese. Infatti, l’altro esempio di lunapark con attrazioni meccaniche di tipo stabile lo ospitava e lo ospita tuttora la città di Milano a partire però dal 1965. Il modello di riferimento era quello dei parchi europei quali ad esempio il Prater di Vienna e il Tibidabo di Barcellona. Viene da dire che se non si riesce ad immaginare la capitale austriaca senza la ruota del Prater, allo stesso modo non si riesce a percepire il quartiere Eur senza uno dei suoi simboli più noti, quello dalla ruota panoramica del Luneur. Ed allor viene spontaneo chiedersi perché se Milano, Vienna e Barcellona sono riuscite a mantenere il loro lunapark storico a Roma questa tradizionale attrazione stia cadendo nell’oblio.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...