Blog

Da Roma a Basilea, dove l’arte regna sovrana – Alessandro Doro

foto(78)Si avvia alla conclusione, Art Basel, la mostra mercato che come ogni anno sta segnando compravendite di opere di artisti di ogni continente da tre giorni a questa parte. Tra le più apprezzate, Pushpamala con la sua “Liberty” ripresa dal quadro di Délacroix, Tony Feher con un medley di lavori, Zhan Wang con una magnifica roccia artificiale, Crhistina Mackle con maschere diverse, Jack Pierson con “The show must go on”, Michelangelo Pistoletto con “La Giuria” e tante altre installazioni. Tra queste, spiccano indubbiamente due rivisitazioni de “L’origine du monde” e le cartucce di Matias Fladbakke.

L’appuntamento clou della attuale edizione è però quello relativo alle 14 stanze, “14 rooms” appunto, che accoglie opere di quattordici artisti, Marina Abramović, Allora and Calzadilla, Ed Atkins, Dominique Gonzalez-Foerster, Joan Jonas, Laura Lima, Bruce Nauman, Otobong Nkanga, Roman Ondák, Yoko Ono, Tino Sehgal, Santiago Sierra, Xu Zhen, Jordan Wolfson and John Baldessari. Tra i quali il tristemente noto Damien Hirst, al centro di giuste critiche per avere esposto una pecora morta. Questo il grande neo della rassegna che dovrebbe essere fatto pesare nella prossima edizione dalle associazioni animaliste. Con i suoi numeri anche quest’anno, Art Basel si conferma uno degli appuntanti più importanti per i collezionisti europei e non.

 

foto(77)Organizzata su un circuito di tre tappe, con Hong Kong e Miami a fungere da zona base per il mercato asiatico ed americano, Art Basel nasce nel 1970 per volontà di numerosi galleristi che, unendosi hanno deciso di dar vita ad una rassegna annuale itinerante con diverse localizzazioni al fine di promuovere e vendere le opere di tanti giovani artisti.

 

Photo by Alessandro Doro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...