Blog

autostrada Roma-Latina: confronto serrato tra le imprese laziali e il commissario. non è una novità ma il count-down è iniziato.

pontina-2-670x433Mancanza di fondi e di progetti realizzabili nel breve periodo, il fronte del no alla Roma-Latina ha ora degli alleati eccellenti. I comitati locali, che per anni hanno lavorato in solitario con alcune delle associazioni ambientaliste al loro fianco, ora possono contare sul sostegno dell’ANCE Lazio e dell’ANCE Roma nonchè di alcuni consiglieri regionali che si sono posti in prima fila per rendere Zingaretti portavoce della necessità di cambiare il progetto tramutandolo nella messa in sicurezza della via Pontina. La partita dunque si complica per quanti negli anni hanno sostenuto la necessità di un progetto così invasivo e in primis per il commissario straordinario per il corridoio tirrenico Vincenzo Pozzi. Sia chiaro che anzitutto la variante oggetto ora di discussione è stata richiesta per anni da alcuni comitati unitamente alla richiesta di un collegamento su ferro tra Roma e Latina e che ora essa si trova a rappresentare il punto di compromesso esclusivamente per esigenze economiche e non ambientali. Sia anche chiaro che anche negli anni passati le piccole e medie imprese del Lazio avevano fatto sentire la loro esigenza di partecipare ai lavori, in testa a tutti le rimostranze riproposte negli anni a partire dal 2010 dell’allora Presidente dell’Acer Batelli alla Presidente della Regione Polverini. Ma tant’e! La resistenza dei cittadini non è stata mai fiaccata ma essi erano giunti a pensare all’intepellanza in sede europea più che a ricorsi. Ed ora le dinamiche economiche hanno fatto nuovamente e prepotentemente irruzione sulla scena del confronto politico. Il nodo non è dunque ambientale ma economico. La palla è nelle mani del Presidente della Regione Lazio che dovrà convincere il Presidente del consiglio Renzi a prendere in esame la trasformazione del progetto. Su questa scia, ieri la consigliera legambientina della Regione Lazio, Cristiana Avenali, ha lanciato un messaggio chiaro al suo Presidente, “Da tempo credo che la soluzione migliore sia la messa in sicurezza della Pontina, e comunque lavorare per una soluzione diversa da quella dell’assurdo progetto per la Roma-Latina da 2 miliardi e 730 milioni, approvato dalla precedente amministrazione regionale di  centro destra che non ridurrebbe la pericolosità’ della Pontina, la strada più rischiosa d’Europa. – ha sottolineato la Avenali in una nota – Sono quindi d’accordo con le perplessità espresse da Ance,che sottolinea come ci vorranno almeno 15 anni di cantieri con un impatto ambientale e sociale devastante, senza risolvere alcun problema. Credo che si debba pensare seriamente alla proposta avanzata dall’Ance. Ovvero di usare il finanziamento per mettere in sicurezza la Pontina, per una metropolitana leggera in corsia esclusiva a Latina, ma anche il potenziare gli altri mezzi pubblici. È quello che hanno spiegato molto bene i Comitati di cittadini e le associazioni uditi in commissione Ambiente, convinti che la loro qualità della vita, visto pure che bisognerebbe pagare un pedaggio, non migliorerebbe affatto con l’autostrada. Inoltre, per realizzare l’arteria bisognerebbe procedere ad espropri, sottraendo con un’autostrada porzioni di territorio alla riserva di Decima Malafede e togliendo un’importante continuità tra questa e la riserva statale del Litorale. Se non ci saranno vantaggi, e non ci saranno, è inutile proseguire questa opera”. Ora ci attendiamo nuove prese di posizione da parte delle imprese laziali con azioni più decise e il pronunciamento e le azioni conseguenti del Presidente Zingaretti.  intanto il commissario straordinario Pozzi ha già bollato come irrecivibile il progetto alternativo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...