Cronaca

Rebus rifiuti: la valle Galeria ancora sotto scacco?

foto-2E’ ancora alla Valle Galeria che spetta pagare il prezzo piu’ alto della gestione di tutti i rifiuti di Roma. Il tutto con buona pace delle dichiarazioni rilasciate alla stampa da parte del Sindaco Ignazio Marino e dall’assessore all’Ambiente Estella Marino che si erano sempre sperticati in affermazioni ora smentite circa il fatto che nell’area non sarebbero mai stati realizzati altri impianti. Una marcia indietro dovuta alla pessima situazione in cui versa la citta’ di Roma e che preoccupa non poco gli abitanti della Valle Galeria. D’altronde come non ricordare le affermazioni che a vario titolo si sono affastellate negli ultimi mesi, le rassicurazioni e probabilmente anche i convincimenti relativi alla condivisione con i cittadini dei futuri progetti per la Valle Galeria. Ma da quando e’ giunto il piano di rendere l’impianto di Ponte Malnome una vera e propria ‘cittadella dei rifiuti’, i cittadini sono di nuovo sul piede di guerra. Proprio il primo cittadino otto mesi fa, nella sua prima visita da Sindaco a Malagrotta aveva dichiarato, tra le altre cose, che tramite i Presidenti dei Municipi Maurizio Veloccia (Municipio XI) e Cristina Maltese (XII Municipio) avrebbe convocato una assemblea in modo da poter decidere, insieme ai cittadini, proprio come fa una comunita’ quale percorso assumere sulla raccolta e lo smaltimento dei rifiuti.

foto-3

Infine, il 12 giugno scorso, Gianni Paris, consigliere Pd al Comune di Roma, dichiarava “Oggi porterò in Consiglio comunale una mozione che impegni, sindaco e giunta, a bloccare ogni ipotesi di nuovi impianti di stoccaggio o qualsiasi altra iniziativa del genere a ponte Malnome” ma sembrerebbe che quella mozione non venga proprio considerata al momento. E nel frattempo nubi nere dense si assiepano sulla giunta Marino proprio per la condizione terribile che vive la citta’ di Roma in materia di rifiuti. Fa acqua da tutte le parti, dal Prenestino a Val Melaina al Quadraro la raccolta dei rifiuti solidi urbani. Al Municipio IX difficilissima la situazione della raccolta porta a porta in alcuni quartieri. E allora, mentre cresce la protesta degli abitanti della Valle Galeria, non resta che sostenere la richiesta di un confronto aperto con le istituzioni nel quale le associazioni e i cittadini dovranno ancora una volta individuare soluzioni a quel rebus rifiuti che, con tutta evidenza, la politica non riesce a trovare.

Categorie:Cronaca, Prima pagina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...