Cronaca

la fontana fantasma del Parco Ciocci

Fontana a secco al Parco Ciocci. Ed e’ un vero peccato perche le gocce d’acqua nebulizzate la attendono tutti. Ma pian piano si chiariscono le cause della causa della sua mancata messa in funzione. Dal Comitato Monte Ciocci e’ partito l’allarme con una dichiarazione via fb molto seria. “Abbiamo parlato con il fontaniere – si legge sulla pagina del comitato – che con sua grande meraviglia ha constatato che tutti i conduttori di acqua sia della fontana che quelli che dovrebbero servire per innaffiare, erano stati sfilati via e rubati. Restiamo allibiti quanto lui perchè per fare un simile lavoretto chi lo ha eseguito doveva ben sapere come fare ciò. Si tratta di parecchi metri di tubi che passano in canalette dentro il suolo. E’ un sistema che è stato realizzato per riciclare l’acqua dei nasoni, che non va dispersa, ma va a finire in cisterne interrate e che attraverso una serie di condutture ( quelle appunto portate via) avrebbero distribuito l’acqua per l’irrigazione e per la fontana. Siamo certi, perchè abbiamo assistito al collaudo di tutto quest’apparato, che tutto funzionava, per cui il mistero resta. In ogni caso ci è stato rassicurato che al più presto il lavoro sarà fatto e non ci resta che attendere anche questa fase”. Intanto dal Campidoglio si muove uno dei consiglieri ciclisti che il parco Ciocci lo solca tutti i giorni, Pierpaolo Pedetti. ‘io da frequentatore del parco sostengo la necessita’ di fare chiarezza su quanto e’ accaduto – ha dichiarato Pedetti – mi sono attivato con il dipartimento competente per capire la situazione a fondo.”

Categorie:Cronaca, Prima pagina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...