Blog

Stadio a Tor di Valle: era questo il sogno di Dino Viola?

ippodromo-tor-di-valle-mapAnnunci trionfalistici, visite nella citta’ che ‘non dorme mai’ come canterebbe Frank Sinatra, da una parte, dall’altra mappe semiotiche, prese di posizione istituzioniali, associazioni ambientaliste sul piede di guerra, e in mezzo i cittadini che stentano a capire i contorni dell’operazione stadio a Tor di Valle. Sono ancora tante, troppe le questioni aperte circa il futuro dell’area situata sull’ansa del Tevere. E per questo motivo ancora oggi e quotidianamente a ‘scendere in campo’ sono le associazioni che chiedono soprattutto chiarimenti e i rappresentanti istituzionali, come Fabrizio Panecaldo, che intervengono chiedendo di rafforzare quell’interesse pubblico che ancora non si intravede. Ogni giorno esce una nuova proposta di interesse pubblico. Probabilmente quella che ancora non e’ sortita sulle pagine dei quotidiani e’ quella con tutte le domande che andrebbero rivolte agli amministratori capitolini con una fondamentale. Perche’, se ci sono aree alternative di interesse pubblico che sarebbero decisamente molto piu’ compatibili di Tor di Valle, non si scelgono quelle? Anzitutto la citta’ dello sport di Tor Vergata, zona gia’ servita dai mezzi pubblici e da snodi autostradali. Tempio dello sport in disuso e area che davvero sarebbe in grado di accogliere lo stadio, il cui destino era tra le priorita’ della giunta Marino e che ora invece non sembra trovare interesse da parte della giunta capitolina. In secondo luogo il rifacimento dello stadio Olimpico con un incasso tutto pubblico. In terzo luogo il sogno di Dino Viola. Basterebbe operare una piccola disamina cronologica e vedere che sui giornali dell’epoca della vittoria dello scudetto da parte della Roma nel 1982/3, l’allora e indimenticato presidente Dino Viola sperava nella realizzazione dello stadio della societa’, di proprieta’ della societa’ e non in affitto, nella zona della Nuova Fiera di Roma, sulla via Magliana Vecchia. Che ne e’ stato di questo sogno? Ma a queste domande al momento il Sindaco sembra davvero non porre attenzione. E i cittadini invece?

Categorie:Blog, Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...