Cronaca

Nel nome di Chiara no al rito abbreviato per Maurizio Falcioni

Erano in tanti stasera sotto al San Camillo a manifestare la loro contrarietà alla possibilità di concedere il rito abbreviato a Maurizio Falcioni, accusato di aver picchiato la giovane fino a farla finire in coma.
“Non volgiamo sconti dì pena. Io sto con Chiara” Questo io messaggio che si legge sugli striscioni appesi fuori dal nosocomio romano. Ad organizzare la manifestazione, il papà di Chiara. Predente l’associazione ‘noi angeli sulla terra’ di Ciampino. ” Questa e stata la prima manifestazione – ha detto Mary Sangiovanni, presidente dell’associazione – altre ne faremo per evitare che sia accordato il rito abbreviato in questo caso e per evitare che ciò che è accaduto a Chiara capiti ad altre donne. La manifestazione ha anche il duplice scopo di accendere i fari per fare in modo che si attivi la nuova legge. Deve pagare chi ha creato un dramma del genere. Non se ne esce fuori da questa situazione. Faremo altre manifestazioni e chiediamo che se ne organizzino altre affnche si elimini il rito abbreviato. Noi contiamo sulla sensibilità di tanti politici. Tra questi Oscar Tortosa. Lui ci è’ sempre stato vicino ed è’ il numero uno per noi’. Su facebook il papà di Chiara ha dato vita al gruppo ‘Io sto con Chiara Basta violenza sulle donne’.“

20140918-190945.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...