Blog

Tor Bella Monaca violenta con le donne: e il Cessp e’ chiuso da gennaio

20140923-174743.jpg
Tor Bella Monaca violenta con le donne: la solidarieta’ del Cessp alle vittime e la richiesta di riavere un presidio fisso contro la violenza di genere. A distanza di pochi giorni dall’aggressione mortale avvenuta a Tor bella monaca, il quartiere registra un altro episodio di violenza contro le donne. Le vittime questa volta sono due ragazze ripetutamente fatte oggetto di palpeggianti sul bus. Ed emerge forte dunque il contrasto con l’impossibilita’ di agire sul territorio per coloro i quali, tra questi il centro antiviolenza, hanno un’esperienza ormai consistente senza essere messi in condizione di poter lavorare e poter prevenire questi fenomeni. Un grido d’allarme, quello lanciato dal Cessp, che pero’ non e’ stato ancora colto dalle istituzioni con delle conseguenze che iniziano ad essere visibili. ‘Per noi, presidio con due anni di lavoro alle spalle sulla questione della violenza di genere – sottlinea Stefania Catallo, presidente del centro antiviolenza di Tor Bella Monaca, chiuso dal gennaio scorso e ancora privo di una sede – le aggressioni che sono state testimoniate oggi su vari giornali indicano la necessita’ di realizzare immediatamente dei presidi territoriali. A solo una settimana di distanza dall’ultimo fatto di cronaca che ha riguardato un’aggressione mortale ad una donna, siamo in presenza di ripetute molestie a danni di ragazze minori. Tutto cio’ ci spinge a confrontarci ancora una volta con una realta’ evidentemente manchevole di un rapporto sano con l’altro sesso e di una volonta’ prevaricatrice piu’ volte ostentata giungendo fino ad aggressioni mortali. per questo motivo chiediamo immediatamtne un incontro al sindaco marino affinche’ il nostro presidio territoriale ottenga nuovamente dei locali utili a svolgere quella attivita’ della quale, con tutta evidenza, oggi si inizia a sentire davvero il bisogno”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...