Blog

Trattato TTIP: l’Italia dica no

Trattato TTIP: l’Italia dica no. E’ questa la richiesta che proviene dai comitati di base, dai rappresentanti delle associazioni, dai partiti, in particolare Rifondazione Comunista e la lista Tsipras, che si sono dati appuntamento oggi pomeriggio in piazza Venezia. Un appuntamento sfalsato rispetto alle iniziative analoghe che si sono svolte in questi giorni in tutte Europa in virtù della cena per i businessmen organizzata dal vice ministro Calenda. Un appuntamento che ha visto presidi pronti a fronteggiarsi da un lato all’altro di piazza Venezia stretti da un cordone imponente di forze dell’ordine. ‘Il viceministro Calenda incaricato dei negoziati sul TTIP afferma che la pubblicazione del mandato negoziale e’ un successo di trasparenza, ma, secondo anche l’agenzia stampa USA Inside Trade Report, il mandato pubblicato il 9 ottobre e’ vecchio, e’ di giugno 2013. – ha detto Adriano Zaccagnini, fresco deputato di Sel intervenendo alla manifestazione – Come e’ possibile questo? E’ una presa per i fondelli dal governo o cosa? Intanto i cittadini europei si mobilitano contro il TTIP, contro accordi segreti in favore del neoliberismo sfrenato e dello sfruttamento delle risorse umane e naturali solo per profitto e per agevolare la speculazione finanziaria.” E questo leit-motiv ha segnato tutto il pomeriggio facendo da filo rosso all’iniziativa negli interventi dei diversi oratori. La mobilitazione non si placa. Oggi è’ andato in scena solo il primo atto.

20141014-180951.jpg

Categorie:Blog, Cronaca, Prima pagina

Con tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...