Cronaca

Regione: presentata proposta di legge per valorizzazione dimore storiche – Sabrina Ragucci

20141015-164611.jpgCreare una rete delle risorse storico-culturali regionali e promuoverne la valorizzazione come prodotto turistico unitario, attraverso la realizzazione di un brand e di strumenti informatici e telematici, di comunicazione e pubblicità. E’ quanto prevede, in sintesi, la proposta di legge “interventi per la valorizzazione delle dimore, ville, complessi architettonici, parchi e giardini di valore storico e culturale della Regione Lazio”, illustrata in V commissione, presieduta dal vicepresidente Cristian Carrara. “L’obiettivo – ha detto il consigliere Riccardo Valentini, primo firmatario del testo – è quello di far conoscere e rendere fruibile a fini turistico-ricreativi le bellezze del nostro territorio, che sono anche motore di sviluppo”. Come spiegato da Valentini, la proposta di legge prevede finanziamenti per interventi di recupero, restauro, risanamento e manutenzione di immobili ubicati in Comuni con popolazione non superiore ai 10 mila abitanti. I finanziamenti saranno attinti dai piani POR che attirano fondi di ambito europeo. “Questo per sostenere i piccoli centri storici, dotati di risorse di particolare qualità spesso trascurate e abbandonate”. Contributi sono previsti inoltre a sostegno di attività di formazione e per lo sviluppo di start-up giovanili, nel settore dei servizi turistico-culturali e del restauro. Si propone, infine, la creazione di un Comitato tecnico di gestione, indirizzo e coordinamento, che avrà come compito principale quello di redigere le linee-guida dei bandi pubblici finalizzati alla concessione dei finanziamenti. Hanno partecipato alla seduta la vicepresidente della commissione Olimpia Tarzia e i consiglieri Gaia Pernarella, Gianluca Perilli, Piero Petrassi e Baldassarre Favara.

 

Per approfondimenti:

http://atticrl.regione.lazio.it/allegati/propostelegge/TESTI_PROPOSTI/PL%20153.pdf

2 risposte »

  1. Frequento da anni la meravigliosa Tuscia Viterbese ed in particolare Ischia di Castro, comune con poco più di 2000 abitanti. Se vuoi possiamo approfondire insieme alcuni aspetti di questa interessante proposta di legge.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...