Blog

Teatro Valle: di nuovo in occupazione

teatrovalleoccupatoTeatro Valle: di nuovo in occupazione. Gli attivisti della Fondazione Teatro Valle Bene Comune hanno dato vita stamani ad un nuovo blitz  al Teatro Valle, che è tornato ‘occupato’ almeno momentamente. Alle ore 10.00 nei locali del Teatro si e’ poi tenuta una conferenza stampa presso il foyer. La Fondazione chiede un “tavolo di confronto con il sindaco e l’assessore alle politiche culturali” piu’ che mai urgente data la concomitanza con la votazione sulla manovra di bilancio in corso in aula Giulio Cesare. 
Durante la conferenza stampa i rappresentanti della fondazione hanno dato lettura del documento col quale denunciano la fine dei teatri in citta’: “Triste è la città che chiude i suoi teatri”. Uno striscione con la stessa scritta è stato srotolato davanti all’ingresso del teatro.
“Con la scusa di lavori improcrastinabili che sarebbero dovuti iniziare già ad agosto -si legge nel documento- il Teatro Valle è stato chiuso: ad oggi i lavori non sono ancora iniziati, nè si ha notizia di un progetto di restauro. E a 4 mesi dall’uscita, il Teatro Valle è ancora chiuso. Sbarrato. La stagione di spettacoli, laboratori, residenze, produzioni, creazioni, formazione che lo avrebbe animato è stata cancellata per tutta la città. In cambio di niente. A guardare a distanza ci viene naturale una domanda: quello che veniva definito problema, non era forse una possibile soluzione?”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...