Blog

Botticelle: Roma chiama New York. Animalisti: al via la delibera di iniziativa popolare

Botticelle: Roma chiama New York. Dopo gli annunci del Sindaco della Grande Mela, Bill De Blasio per il ‘pensionamento’ delle carrozze, le associazioni animaliste si sono unite per proporre al consiglio comunale la proposta di delibera popolare che verte sulla eliminazione dei mezzi trainati da cavalli nella citta’ eterna. Erano anni che se ne parlava, tante discussioni ma ancora nessun provvedimento. E cosi tutte le associazioni animaliste si sono riunite per porre entro il giugno 2015 all’esame del consiglio comunale un provvedimento che preveda l’eliminazione delle botticelle e la riconversione delle licenze per il taxi elettrici. Necessarie 5000 firme in tre mesi. Dopo il lancio dell’iniziativa, oggi i volontari si sono dati appuntamento in alcuni luoghi della capitale, Largo Argentina, Viale Marconi, via Appia Nuova, Piazza Re di Roma. Domani sara’ la volta dei banchetti a Viale marconi e a piazza Cola di Rienzo e poi lunedi in via del Corso angolo largo dei Lombardi. L’inaccettabile sfruttamento dei cavalli con animali morti e feriti per il traffico caotico e la  pericolosità delle strade romane, le continue inosservanze delle poche regole oggi esistenti, certificate dalle sanzioni effettuate da Guardie Zoofile e Corpo Forestale dello Stato in una recente inchiesta giudiziaria tuttora in corso, e lo sperpero di risorse pubbliche, prima 500mila euro per un prototipo di botticella elettrica mai utilizzata e poi 1.300.000 euro per nuove scuderie a Villa Borghese dopo l’occupazione abusiva dell’ex Mattatoio sono i punti principali sui quali verte la campagna. “Dopo molti anni di denunce e manifestazioni, ora siamo uniti a chiedere una firma decisiva ai cittadini: la città è in stragrande maggioranza per la reale tutela dei cavalli e per la riconversione delle licenze in altre attività di trasporto, in modo che non ci sia alcuna ricaduta occupazionale per la quarantina di vetturini in servizio – dichiarano le associazioni animaliste Animalisti Italiani, AVA, AVCPP, ENPA, LAV e OIPA – Con questa iniziativa popolare potremo evitare veti incrociati tra le forze politiche ed obbligheremo i Consiglieri Comunali a dire Sì o No in maniera chiara e non equivoca. E sapremo finalmente chi è dalla parte della civiltà”.

 

per info: animalisti.it,oipa.orgenpa.itiolibero.orglav.itvegetariani-roma.it

 

Categorie:Blog, Cronaca, Prima pagina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...