Blog

La liberta’ e l’Argentina: festeggiati a Roma i 31 anni della fine della dittatura

L’ anniversario dell’entrata in vigore della dichiarazione universali dei diritti umani cade nello stesso giorno della fine della dittatura in Argentina. Due occasioni che rimandano l’una all’altra e che sono state al centro della celebrazione che si e’ tenuta nella sede dell’ufficio consolare dell’ambasciata argentina a Roma. Presente alla manifestazione, il Ministro della Cultura del governo Kirchner, Teresa Parodi. Un passato artistico importante, quello della Parodi, che ne ha formato il bagaglio culturale e politico e che ora e’ a disposizione del governo che piu’ di ogni altro ha mostrato un forte convincimento nel tutelare le fasce piu’ deboli della popolazione dalla disastrosa situazione economica venutasi a creare negli anni scorsi. Con un lavoro importante condotto soprattutto all’insegna del rispetto di tutti i cittadini, il governo Kirchner si e’ impegnato soprattutto nel riscatto delle fasce deboli della popolazione. ‘Ho ascoltato attentamente – ha detto la Parodi – e pensavo che ciò che viviamo in Argentina e’ stato ed e’ una guerra per la libertà. È questi 31 anni sono stati straordinari. Gli ultimi anni del governo Kirchner in particolare sono stati molto importanti. Noi, che siamo figli delle madri di Plaza de Mayo,  siamo la generazione che ha subito la dittatura e sentiamo che ciò è parte di questa generazione dell’argentina moderna. Questi anni sono stati intensi per il lavoro compiuto sul  paese reale. Abbiamo lavorato molto sull’ inclusione sociale, sull’eguaglianza e sul rispetto per la diversità. Il nostro paese ha un popolo che ha compreso il tempo che si vive e che ha recuperato. Oggi – ha proseguito Parodi – Stiamo lavorando ad una legge federale per le culture, tutte le culture del nostro Paese all’insegna del rispetto di tutti e di un concetto di visione culturale collettiva e plurima’.

Categorie:Blog, Cronaca, Prima pagina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...