Blog

E nel bilancio della polizia postale spunto’ il rapinatore con il volto mascherato di Massimo D’Alema

C’è anche un rapinatore che durante un colpo indossò una maschera raffigurante il volto di Massimo D’Alema nel consuntivo del 2014 del compartimento della polizia postale e delle comunicazioni del Lazio. Nel bilancio si ricorda come il 3 dicembre 2014, personale del Compartimento Polizia Postale di Roma ha proceduto all’arresto in flagranza di due rapinatori seriali, romani di 47 e 55 anni, mentre uscivano dall’Ufficio Postale di via Carlo Sereni (zona Marconi) dove avevano appena consumato una rapina. Gli agenti li aspettavano al varco, all’esito di una complessa attività investigativa che ha previsto, tra l’altro, la localizzazione dei malviventi tramite GPS installati sui loro scooter. Nell’ambito più in generale dell’attività di polizia, la postale ha compiuto sette arresti, denunciato 22 persone, con 178 casi registrati alla fine di dicembre 2014. Il dato emerge dal consuntivo 2014 del comparto della polizia postale e delle comunicazioni nel Lazio per quanto concerne le truffe on line. In ambito nazionale sono state invece 80.805 le denunce presentate; sette le persone arrestate; 3.436 le persone denunciate: 2.352 gli spazi virtuali sequestrati. Particolare attenzione è destinata al contrasto degli illeciti in tema di diritto d’autore posti in essere da articolate organizzazioni criminali attraverso la rete o tramite il sistema delle comunicazioni in generale. Dall’attività di monitoraggio di 34 spazi virtuali è scaturita la denuncia di 23 persone per reati di settore a livello nazionale. Nel Lazio, invece, dall’attività di monitoraggio di 25 spazi virtuali è scaturita la denuncia di 4 persone per reati di settore. Il Compartimento Lazio nell’ambito del contrasto del gioco d’azzardo on line ha inoltre monitorato 111 spazi web e denunciato una persona per violazione della normativa di settore. A livello nazionale, invece, sono stati monitorati 46.857 spazi web, denunciate 22 persone e applicato sanzioni amministrative pari a 120.000 euro. Il nuovo portale del Commissariato di P.S. on line, inaugurato alla fine del 2013, ha registrato dalla sua nascita ad oggi 5.423.180 visite, 229.381 iscritti, 97.466 richieste di informazioni, 119.969 segnalazioni e 50.284 denunce. Nell’ambito del progetto scuola gli operatori del Compartimento nel Lazio hanno incontrato 10.449 alunni e 920 genitori nell’ambito di 78 istituti. Nell’ambito della telefonia si registrano 44 denunciati e 320 casi alla fine di dicembre 2014; mentre un denunciato per le radio frequenze.

Categorie:Blog, Cronaca, Prima pagina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...