Cronaca

Mafia capitale: sit-in delle cooperative sociali in Campidoglio

photo_138348Mafia Capitale: sit-in dei lavoratori delle cooperative sociali in Campidoglio. Sono arrivati sotto al Campidoglio “per un futuro di legalità e lavoro per le cooperative sociali a Roma”. Un centinaio di lavoratori delle coop sociali romane è in presidio sulla scala dell’Arce Capitolina, nei pressi di Palazzo Senatorio, al grido di “Volemo lavorare!”.  Una folla eterogenea che appartiene al mondo delle cooperative sociali messo sottosopra dall’inchiesta su Mafia Capitale. I lavoratori sono al centro della vicenda e pagano un prezzo altissimo. “È facile prendersela con i più deboli” è la scritta che campeggia sulle pettorine arancioni indossate da molti. Tra i manifestanti non solo lavoratori della cooperativa “29 giugno”, il cui ex-presidente Salvatore Buzzi è stato arrestato nell’indagine della Procura di Roma su “Mafia Capitale”, ma anche di “Parsec Flor”, “Trattore”, “Cacciarella”, “Il Gabbiano”, “Impronta” e “Viola”, tra le altre. Al sit in ha aderito anche il Social Pride, che insieme al Coordinamento cooperative di tipo B, per il 19 febbraio ha organizzato nella Sala della Protomoteca in Campidoglio un incontro sulle “prospettive della cooperazione sociale” dopo l’inchiesta “Mondo di Mezzo”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...