Blog

AMERICA, EX OCCUPANTI: NESSUN SEGNALE’ È IL NUOVO FILM DELLA MARINELLI

“A distanza di una settimana dalla chiusura del Piccolo America non c’è stato alcun riconoscimento dell’amministrazione verso un’esperienza di giovani che si attivano per il bene della comunità. Sono state fatte promesse che sono risultate semplicemente parole al vento. Oggi siamo qui per prendere posizione e denunciare pubblicamente l’assenza di fondi per la cultura, di spazi per i giovani e soprattutto per pretendere il ritiro della ‘Memoria sui Cinema’. Pretendiamo che vengano stanziati fondi per le realtà giovanili e che vengano messi a disposizione della cittadinanza tutti gli spazi abbandonati di proprietà comunale. Pretendiamo assegnazioni temporanee in attesa dei bandi pubblici, al fine di riconoscere il valore e l’operato sociale delle esperienze territoriali – e’ quanto si legge in una nota dei ragazzi del cinema America – Risulta del tutto inverosimile – proseguono – che alla data di oggi non si sia trovata una soluzione per dei giovani che si vogliono attivare e che al contempo la Sala Troisi, di proprietà comunale e appena sgomberata dalla Mediaport s.r.l., risulti ostaggio di un’amministrazione che non ha la forza per trovare soluzioni provvisorie nonostante la richiesta di assegnazione temporanea del Municipio. Pertanto oggi siamo qui sotto l’Assessorato alla Cultura, che non è stato minimamente in grado di interagire con le esperienze culturali indipendenti della città e che ha causato la chiusura di numerose realtà virtuose, senza mai impegnarsi realmente nel trovare soluzioni. Siamo qui oggi con questa arena, con tanto di schermo e sedie, ma sullo schermo non arriva altro che ‘Nessun Segnale’ il film diretto e prodotto dall’assessore Giovanna Marinelli. Nessun segnale da chi dovrebbe essere l’assessore alla cultura della Capitale d’Italia rispetto a giovani e cultura. Ci sono 42 cinema spenti, ci saranno arene estive e progetti culturali senza fondi, così come oggi qui c’è uno schermo senza più immagini. Infine diamo l’appuntamento a tutta la città domani alle 20.00 alla Sala Troisi per effettuare la prima proiezione dopo la sua liberazione: ‘Mani sulla città’ di Rosi. Vogliamo fatti, non parole”.

Categorie:Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...