Blog

Ilu’: quando la moda incontra l’ambiente

seastar_on_the_beach_hd-300x168

E’ nato il 12 maggio scorso nei locali di “Area Contesa” in via Margutta, 90, il punto vendita del marchio di beachwear “Ilu’ moda”. Taglio del nastro con personaggi del mondo dello spettacolo e modelle, innaffiato da prosecchi e succhi di frutta, per la presentazione di una collezione tutta ispirata alla moda anni ’50 realizzata con tessuti di altissima qualita’ e rispettosi sia dell’uomo che dell’ambiente. Un motivo particolarmente significativo per visitare la boutique ma anche per sostenere una ricerca e una creativita’ tutta italiana che trae la sua origine nel marchio “Sensitive” brevettato da Eurojersey, ditta che ha fatto del rispetto ambientale un’arma vincente. I tessuti Sensitive non contengono o non rilasciano sostanze nocive per la salute dell’uomo e rappresentano uno standard nel settore tessile e abbigliamento a tutela del consumatore. Tramite scrupolose analisi di laboratorio, la produzione verifica nei semilavorati e nei prodotti finiti la presenza o il rilascio di sostanze nocive, come pesticidi, metalli pesanti, formaldeide, ammine aromatiche, coloranti allergizzanti. Requisiti e limiti sono costantemente aggiornati sulla base delle più recenti conoscenze medico-scientifiche. E va specificato inoltre che la stessa azienda si e’ adeguata a cicli integrati di produzione che contemplano il riciclo delle acque reflue e la raccolta differenziata nonche’ un minore impatto sull’ambiente per quanto attiene il consumo energetico e le emissioni in atmosfera. Tra gli obiettivi sostenuti dalla ditta, la salvaguardia di una grande riserva protetta in Argentina, in una zona dove la natura non è ancora stata contaminata dall’azione dell’uomo. Eurojersey sostiene il progetto di World Land Trust per la conservazione della foresta pluviale con una iniziativa che coinvolge anche chi acquista ogni prodotto realizzato con i tessuti Sensitive. Un motivo in piu’ per visitare lo store Ilu’ a Roma e rendere testimonianza della sensibilita’ dimostrata dagli stilisti nella scelta di tessuti “amici dell’uomo e dell’ambiente”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...