Blog

Boccea, non si ferma all’alt della polizia, travolte otto persone. Morta una donna di 44 anni.

A Boccea, auto con tre persone a bordo non si ferma all’alt della polizia e dopo un inseguimento investe otto persone. Muore sul colpo una donna di 44 anni. Tre persone in codice rosso all’ospedale. Da via di Boccea e’ iniziato l’inseguimento da parte di una pattuglia della polizia ad una lancia libra che, non fermandosi all’alt per normali controlli e fuggendo a velocita’ elevata, ha iniziato una fuga tra le automobili con conseguenze fatali. All’altezza della metropolitana Battistini, il conducente non e’ stato in grado di governare l’auto ed e’ sbandato contro le persone che di norma attendono di attraversare la via in un groviglio di automobili in attesa. Otto persone sono state investite, una donna, una filippina di 44 anni e’ deceduta sul colpo, tre sono stati ricoverati in codice rosso all’ospedale. Si tratta di 2 cittadini filippini di 38 anni e 47 anni, tra i quali una donna in codice rosso, 3 italiane di 33 anni, di cui una ricoverata in codice rosso, con due giovani di 19 e 29 anni, due cittadine francesi di 24 anni di cui una in codice rosso e un cittadino moldavo di 22 anni.Raggiunti dopo alcuni chilometri di inseguimento, i tre hanno arrestato la marcia all’altezza di via di Montespaccato ed una volta scesi dalla macchina sono fuggiti. Inseguiti dai poliziotti, due dei tre occupanti sono riusciti a far perdere le proprie tracce mentre un terzo è stato bloccato. Sono in corso accertamenti per l’identificazione delle due persone riuscite a fuggire tra cui il conducente dell’auto.

Categorie:Blog, Cronaca, Prima pagina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...