Cronaca

VIA XX SETTEMBRE, TENTA COLPO IN BANCA POI FUGGE E SI CONSEGNA A CC: ARRESTATO

VARIE_CARABINIERI-300x350Furto con “maldestrezza”: pregiudicato si costituisce spontaneamente dopo aver fallito il colpo. Ha aggredito una dipendente della Banca Popolare di Spoleto che, ieri mattina, stava per fare ingresso negli uffici dell’istituto di credito di via XX Settembre, ma poi, vista l’energica reazione della donna e l’arrivo di un altro dipendente della banca, ha desistito dall’intento ed è scappato. Il protagonista del maldestro tentativo di rapina è un uomo di 31 anni originario della provincia di Siracusa, con precedenti, che, dopo circa mezz’ora dal fallito colpo in banca, si è presentato nella caserma dei Carabinieri della Stazione Roma Macao chiedendo di poter parlare con il maresciallo Comandante della Stazione. Al Comandante ha poi poi confessato le sue responsabilità in ordine alla fallita rapina. L’uomo è stato quindi arrestato con l’accusa di tentata rapina e trattenuto in caserma in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo.

Categorie:Cronaca, Prima pagina

Con tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...