Blog

Torna il rebus discarica nella capitale

Nel corso della presentazione della riorganizzazione AMA, dopo aver trattato di impianti di compostaggio, riciclo e dei possibili licenziamenti degli assunti con la cosiddetta Parentopoli qualora la sentenza definitiva dimostrasse che queste operazioni sono state effettivamente compiute in modo illegittimo, la notizia pessima per i romani e’ quella relativa ad una discarica di servizio. E l’annuncio e’ venuto proprio dal Sindaco Marino stamane durante la presentazione della riorganizzazione Ama. “Una discarica di servizio certamente serve – ha detto Marino – Stiamo andando in quella direzione: prima realizzeremo gli eco-distretti e poi apriremo un confronto con la città per capire dove possa essere localizzata. Naturalmente sarà una discarica residuale, a valle del lavoro di potenziamento della raccolta differenziata, e quindi certamente non sarà destinata a ospitare, come Malagrotta, il 100% delle 5mila tonnellate di rifiuti al giorno prodotte dalla città di Roma”, ha aggiunto il primo cittadino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...