Blog

Il Sanpietrino a forma di cuore: metafora della ricchissima memoria di Roma

I-Sampietrini-RomaNel tempo il nome del caratteristico selciato di Roma e’ servito a designare piccoli quadranti di liquerizia, oppure l’operaio che si occupa della manutenzione della Basilica di San Pietro nonche’ il titolo che si danno gli abitanti del rione Borgo. E proprio una storia della Roma piu’ sentimentale ambientata nel rione Borgo sposerebbe bene il dibattito derivante dalla volonta’ di togliere o lasciare il celebre lastricato nella citta’ eterna. E’ una nota di colore, probabilmente oscillante tra il rosa per il sentimento ed il porfido per la pietra, quella che si pone all’attenzione del lettore curioso delle tante meraviglie che il ventre di Roma non cessa di esprimere. E’ una citta’ romantica questa, in fondo. Nonostante il traffico, I rifiuti e le giunte che non funzionano. La storia piu’ affascinante, tutta incentrata sul sanpietrino guida il visitatore alla scoperta di una particolare raffigurazione. Guardando sul selciato di Piazza San Pietro, nella fascia intorno all’obelisco, li’ dove sono raffigurati i venti, proprio sui sampietrini vicini alla raffigurazione del “Libeccio” si trova il sanpietrino a forma di cuore, soprannominato “er core de Nerone”. Lo scoprirono i ragazzini di Borgo parecchi anni fa, quando ancora i bambini passavano il loro tempo libero a giocare nella piazza con una palla fatta di stracci. La tradizione riporta che il nome si deve alla creativita’ tipica dei romani e soprattutto dei piccoli frequentatori dell’area. Le notizie su chi sia l’autore dell’incisione sono poche e frammentarie ma certamente non smettono di sospingere la fantasia. In particular modo arricchedo il presente di leggende di un passato meraviglioso e ricchissimo di memoria. Un passato che andrebbe trattato con maggior rispetto anche dai romani che, di fatto, ignorano il meraviglioso coacervo di leggende, storia e identita’ che questa citta’ trasmette.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...