Blog

FORLANINI: TAR RESPINGE SOSPENSIVA DELIBERA VALORIZZAZIONE E LA REGIONE LAZIO APRE ALLE CONSULTAZIONI ON LINE

Forlanini: il Tar respinge la sospensiva relativa al ricorso contro la delibera sulla valorizzazione  e la Regione Lazio apre la consultazione popolare on line. “Il TAR del Lazio ha respinto la richiesta di sospensiva relativa al ricorso, d’iniziativa popolare, per l’annullamento della delibera regionale n. 766 del 13 dicembre 2016 sulla valorizzazione del compendio immobiliare ‘ex Ospedale Carlo Forlanini’. –  e’ quanto comunica in una nota la Regione Lazio – Nelle motivazioni dell’ordinanza del TAR, si sottolinea che l’alienazione dell’immobile Forlanini ‘si innesta nel quadro della realizzazione della Cittadella della Pubblica Amministrazione e dei servizi, attraverso la quale sarà possibile riqualificare tutto il patrimonio immobiliare ed il Parco circostante, per renderlo fruibile alla collettività con evidenti benefici per la collettività’. E che quindi ‘il danno paventato dalla parte ricorrente (…) è in realtà scongiurato proprio dalla esecuzione dei provvedimenti impugnati (…) mentre il rallentamento della avviata procedura determinerebbe una situazione di stallo e l’inaccettabile protrarsi dello stato di abbandono e inutilizzabilità assoluta del compendio’. Si riconosce inoltre che la procedura intrapresa dalla Regione Lazio in collaborazione con l’Agenzia del Demanio, ‘fermo il vincolo di destinazione pubblicistico del complesso immobiliare’, è coerente con la normativa di valorizzazione dei beni immobili pubblici”. ‘Nei prossimi giorni  lanciamo il portale “Nuova vita per il Forlanini” attraverso cui i cittadini potranno esprimersi su servizi prioritari – ha dichiarato Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio – tra cui quelli sociosanitari, culturali, relativi all’ordine pubblico e alla sicurezza oltre alla possibile destinazione per sedi amministrative pubbliche e sedi universitarie, come previsto dalle norme tecniche di attuazione del Piano Regolatore del Comune di Roma per quanto riguarda i servizi pubblici di livello urbano’.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...