Blog

Dal monte Olimpo alla capitale con in mente i miti greci e nell’anima un sogno: il Dr. Nessuno ora sbarca al Sistina

Un’avventura lunga una vita per il Dr. Nessuno che, sbarcato a Roma proveniente dal Monte Olimpo, riesce a trasformare il suo sogno in realta’. Una storia che incanta e che soprattutto vuole insegnare a tutti come individuare e persistere nella realizzazione del proprio sogno. A dare l’occasione a tutti, studenti in primis ma anche adulti, e’ la presentazione del libro ‘SOGNI su MISURA’ appunto del Dr. NESSUNO (al secolo Nikos Sikloglou) che si svolgera’ presso il teatro ‘Sistina’ di Roma, lunedì prossimo 19 Giugno alle ore 20.00. L’ingresso ed il libro sono interamente gratuiti. L’evento e’ organizzato da Generali. ‘Sogni su misura’, con la prefazione di Luciano De Crescenzo, è un avvincente racconto che aiuta a smascherare come le cose possibili vengano spacciate come impossibili e a indicare una via certa che rende felice chiunque costruisca il proprio sogno ed entri in azione per realizzarlo, lasciandosi sorprendere dagli stupefacenti risultati ottenuti. ‘Costruire il sogno e’ la questione fondamentale – sottolinea l’autore – E nessuno lo insegna. Io invece ritengo importante divulgarlo perche’ e’ di fondamentale importanza costruire il proprio sogno in modo perfetto e cristallino. Io, per esempio, a 8 anni ho costruito il mio sogno. A 30 l’ho realizzato e a 35 ero gia’ ematologo. Ho realizzato il mio sogno in assenza di tempo e ho faticato per 25 anni prima di raccontarlo descrivendo i passi che ho compiuto per realizzarlo. Il libro, in questo senso, aiuta a costruire il sogno dal niente e poi, quando cio’ e’ avvenuto, bisogna partire. Altrimenti non ha senso’. L’opera e’ dedicata ai giovani smarriti ‘in labirinti inestricabili’ che non osano pretendere il loro diritto alla felicità, ma anche ai genitori che non sanno come aiutare i propri figli a scoprire cosa amano fare nella loro vita, né come spronarli a entrare in azione per la realizzazione dei loro sogni, ammesso che siano in grado di distinguere la differenza tra sogni e desideri. ‘Desiderio, metamorfosi, sogno: questa e’ la scaletta. – prosegue – Prima bisogna operare in modo esercitare una cernita, poi bisogna riempire il sogno di contenuti, eliminando il superfluo e accedendo alla famiglia dei sogni possbili. Questa e’ la magia della costruzione del sogno. Questa tecnica non e’ intelligenza. E io uso il mito per spiegarla’. ‘SOGNI su MISURA’ si rivolge anche agli educatori di ogni grado che desiderano scoprire il modo più efficace per aiutare i propri studenti a sfogliare il menù cosmico e individuare il desiderio da trasformare in sogno su misura mediante il fenomeno della metamorfosi. ‘A me nessuno avrebbe pronosticato di diventare medico. Anzi, quando sono diventato medico nessuno voleva credermi. In questo senso bisogna sapere che e’ la nostra fede a guidarci perche’ tutto cio’ accadra’. Senza sapere come, ma accadra’. Tu non devi sapere, perche’ accade. Il sogno deve contenere nobita’, ed in virtu’ di questa nobilta’ poi ci si sente di dover dare agli altri una parte di cio’ che si e’ ricevuto’. L’occasione e’ questa, un testo ispirato ai miti e ad una storia vera che va in controtendenza e riesce a portare con se’ il grande portato della realizzazione della propria vita che, si regge soltanto e propriamente sulle spalle di ognuno di noi. A nulla serve sapere tante cose se non si riesce a vivere una vita libera e felice. Questa via certa da seguire non richiede una intelligenza superiore, ma tecnica per ottimizzare quello che c’è e, soprattutto, quello che non c’è.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...