Blog

20 Giugno, giornata mondiale del rifugiato: il Ceis e il ‘Giardino Culturale di Annie’ per il dialogo aperto e solidale

20 giugno, Giornata Mondiale del Rifugiato: l’associazione Il Giardino culturale di Annie e il Comitato di Difesa ambientale Capannelle Statuario partecipano alle iniziative culturali del Centro italiano Solidarietà (Via Appia Nuova 1251). La giornata è ricca d’iniziative. S’inizia con una visita dell’ippodromo delle Capannelle alle 17.00 e con la presentazione di alcuni lavori artistici ad opera di studenti alle 18.00. Segue poi l’inaugurazione delle varie mostre alle 19.00 per finire con la proiezione di un documentario a tema alle 20.00. A conclusione dell’intera iniziativa, cena etnica a base di piatti di riso preparati secondo le tradizioni culinarie dei paesi di provenienza degli ospiti. I momenti ‘clou’ della giornata saranno rappresentati dalle due mostre organizzate presso la sede del CeIS: “Ibridazione nel Mediterraneo” e “Uno sguardo sul territorio”. ” Ibridazioni nel Mediterraneo” a cura dell’antropologa Anna Tozzi Di Marco, vuole portare il pubblico a riconoscere nelle tradizioni, nei culti e rituali dei paesi delle due sponde del mare nostrum similitudini e intrecci culturali piuttosto che la contrapposizione tra un “noi” e “loro”. ” Uno sguardo sul territorio” si propone di evidenziare e valorizzare l’immenso patrimonio archeologico e architettonico del quadrante tra la Via Appia Antica e la Via Tuscolana, una periferia storica di grande valore. L’intento del CeIS è quello di aprirsi al territorio, in modo tale da far conoscere la propria struttura d’accoglienza e di far interagire i propri ospiti, rifugiati ed ex tossicodipendenti, con le diverse realtà associative di zona.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...