Blog

Grande Successo per 7.7.7 Exhibition Experience

Grande successo di pubblico per l’evento di chiusura dell’Anno Accademico targato Quasar Design University!
Anche quest’anno il 7.7.7 Exhibition Experience è stato un appuntamento molto riuscito ed apprezzato, un evento che apre ufficialmente i festeggiamenti per il trentennale di Quasar.
L’inaugurazione della mostra IL FUTURO NON ASPETTA, una vera e propria esposizione inaugurata alla presenza delle Istituzioni patrocinanti, si è svolta alla presenza dell’Assessore alla Cultura del I Municipio, Cinzia Guido. “Sono particolarmente felice di essere qui in rappresentanza del Municipio – ha dichiarato l’Assessore – Come istituzione di prossimità, siamo orgogliosi che Quasar Design University faccia parte del nostro territorio, è una realtà molto qualificata”. L’assessore ha poi rimarcato la “possibilità, anzi la necessità che istituzioni come Quasar collaborino con le istituzioni politiche. Il futuro, tema di questo evento e di questa splendida mostra, è nostro, ce lo dobbiamo prendere, dobbiamo disegnarlo e progettarlo insieme. Siamo quindi pronti a collaborare insieme per migliorare il nostro territorio ed i nostri spazi” ha concluso l’Assessore Guido. Al termine dei saluti di rito, grande successo anche per l’intervento del Prof. Giovanni Anceschi, artista, designer e pedagogo, teorico e critico dei processi multimodali di arte e comunicazione. Infine, la DIrettrice Generale di Quasar, Luna Todaro, ha avviato ufficialmente il countdown del trentennale, accendendo il CHRONOLUCCIOLOGIO, un mixatore artistico di rossi verdi e blu all’interno della retina stessa dello spettatore, che permette di percepire il passaggio temporale. L’opera rimarrà funzionante per tutto l’anno, fino al 7 luglio 2018, all’interno della sede di Quasar.
L’esposizione IL FUTURO NON ASPETTA, con il patrocinio del I Municipio, del Consiglio Regionale del Lazio, dell’Associazione per il Disegno Industriale – Delegazione Lazio e dell’Associazione Italiana Design della Comunicazione Visiva (AIAP), si snoda attraverso i 1000 mq della sede di Quasar, e sarà aperta al pubblico, con ingresso gratuito, fino al prossimo 31 ottobre. Il percorso della Mostra è arricchito dalle installazioni astratte e visionarie di MOTOREFISICO, che ha realizzato il proprio lavoro sia negli spazi interni della sede, sia nelle splendide terrazze che hanno accolto l’aperitivo finale, nonchè il Live Painting dello street artist PIER THE RAIN.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...