Blog

BILANCIO, OREF: DISMETTERE E RAZIONALIZZARE PARTECIPATE

Tra le prescrizioni dell’Oref elencate nel documento che esprime parere favorevole, ma con osservazioni, alla manovra da 132 milioni di euro per l’assestamento del bilancio capitolino 2017-2019, rispetto alle società partecipate, i revisori contabili suggeriscono “in conformità al piano di riequilibrio – si legge nel documento – la dismissione delle partecipazioni societarie che non perseguano obiettivi istituzionali dell’Ente e la razionalizzazione delle società rientranti nel perimetro di Roma Capitale, al fine di evitare che le situazioni di squilibrio economico delle società attualmente partecipate si riflettano direttamente sui conti di Roma”. In un altro passaggio tra le prescrizioni i revisori chiedono che sia definito il “contenzioso relativo alla quota di partecipazione della Centrale del Latte Spa. E’ necessario – prosegue il documento – acquisire il possesso del pacchetto azionario, incassare i dividendi maturati la cui mancata riscossione determina un consistente danno nei confronti di Roma Capitale, stimabile soltanto per gli ultimi tre anni in circa 10 milioni di euro, e procedere alla cessione ad un congruo valore di mercato della partecipazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...