Blog

Catholicism wow!: ovvero la Chiesa di Roma 2.0

Una mostra allegra e gradevole, che strizza l’occhio ad un grande classico del cinema indipendente americano dando armonia ad uno degli specchi della realta’ contemporanea piu’ controversi: la Chiesa dei primi anni 2000 d.C.
A far da anfitrione in questa nuova visione comunicativa della religione cattolica e’ Paolo Gallinaro, artista napoletano che, al netto delle critiche che si riversarono sul film ‘Dogma’ del regista americano Kevin Smith, ha saputo mettere d’accordo tutti, prelati e pubblico, grazie alla leggerezza della sua arte. Nella mostra ‘attualmente in corso presso la Chiesa di Santa Maria Consolatrice Catholicism Wow’, termine preso in prestito dalla campagna sulla nuova veste del cattolicesimo 2.0 coniata appunto nella pellicola, egli ritrae con verve fumettistica anche gli episodi piu’ drammatici narrati dai quattro evangelisti: l’ultima cena e la crocifissione di Cristo. A far da contraltare al ‘Cristo Compagnone’ del medesimo film, vi sono pero’ le immagini estatiche delle icone e dell’annunciazione a Maria nonche’ la visione estatica di San Francesco. Un bellissimo momento di confronto, quello che Gallinaro regala al pubblico, in grado di far apprezzare l’arte dei tempi moderni che tanto si ispira ai fumetti cosi come una visione del mondo alternativa e maggiormente diretta che, con estrema umilta’, non vuole essere sanzionatrice ma consolatrice.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...