Blog

OSTIA, MARCO PALUMBO (PD): “BOLLO FERMA L’ASSEGNAZIONE PALESTRA CONFISCATA ALLA MAFIA”

 

E’ durissima la denuncia del consigliere capitolino Palumbo sulla mancata assegnazione di una palestra di Ostia, bene confiscato alla mafia. “Un bollo e una modifica della dicitura bloccano l’uso di un bene confiscato ad Ostia. Quello che oggi abbiamo appreso a mezzo stampa ha dell’incredibile – sottolinea il consigliere Palumbo in una nota a mezzo stampa – L’espressione ‘Uso servizi’ al posto dell’attuale ‘Uso servizi adiacenza distribuzione benzina’ impedisce da mesi la conclusione del passaggio alla cooperativa Ipab Savoia di uno dei beni confiscati alla criminalità organizzata. Questo ufficialmente sarebbe il motivo per cui il Dipartimento Programmazione Attuazione Urbanistica ha rinviato per ben tre volte l’incontro con i sottoscrittori del protocollo siglato tra Regione Lazio e terza sezione del Tribunale che gestisce i beni sequestrati e confiscati. E’ assurdo quanto irritante il rimpallo burocratico-amministrativo che è all’origine della mancata assegnazione della palestra multipiano sequestrata dalla Guardia di Finanza, insieme ad altri beni, nell’ambito delle indagini sul porto di Ostia. Il passaggio e la rinascita della struttura improntata alla legalità potrebbe avvenire da subito, sono però passati sette mesi senza alcun intervento né da parte della sindaca Raggi né della sua delegata Di Pillo. Peraltro di questa situazione sempre più assurda non si è accorto nemmeno l’onnipresente capogruppo capitolino M5S Paolo Ferrara, molto attento a piccoli interventi di maquillage ma altrettanto distratto su un progetto di legalità utile a dare un segnale inequivocabile in un territorio per due anni sciolto per mafia. Raccontare di una rinascita del decimo municipio, senza accorgersi che per togliere 3 parole non sono stati sufficienti 4 mesi ha dell’inverosimile. Allo scopo di conoscere i reali motivi che impediscono l’assegnazione del bene confiscato all’IPAB Savoia ho predisposto una interrogazione urgente alla Sindaca, preannuncio inoltre una Commissione Trasparenza sulle modalità e i tempi di affidamento del bene.”
Così, in una nota, il consigliere del PD capitolino Marco Palumbo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...