Blog

Corporate Art Awards: premiati i mecenati del XXI secolo

Nell’arte, come in altri campi, la ‘lunga durata’ non cessa di manifestarsi. Il mecenatismo del XXI secolo ha visto oggi premiare gli interventi di ‘eccellenza’ realizzati sul suolo italico. Alla presenza del Ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, sono stati annunciati stamane i nominativi dei vincitori dei Corporate Art Awards, i premi pensati per valorizzare e promuovere le eccellenze del mecenatismo aziendale a livello internazionale.  Il premio speciale “Mecenate del XXI secolo” è stato conferito a Banca Intesa Sanpaolo, per “l’ampiezza e la qualità delle iniziative artistiche che non hanno uguali nel mondo”.  All’iniziativa, inserita all’interno della settimana della Cultura d’impresa di Confindustria, hanno partecipato 80 aziende e 20 istituzioni da 18 nazioni diverse in 4 continenti. Tra i partecipanti all’edizione 2017, Abi, Banca d’Italia, il ministero degli Esteri, il Parlamento europeo e la Fao. Grande successo inoltre per il restauro del mausoleo di Augusto realizzato da Fondazione Tim, la celebrazione dei 60 anni di Fiat al MoMA di New York da parte di Fca,  il programma internazionale di illuminazione artistica di Enel, il restauro dell’Arco di Giano realizzato da American Express, la creazione  dei murales che hanno impreziosito 20 uffici postali in tutta la penisola da parte di Poste Italiane, il restauro della Fontana del Nettuno di Firenze di Ferragamo, e l’iniziativa di Waste Art da parte del gruppo Hera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...