Blog

Illustrazione in rosa: prosegue il tour di ‘Graphiste’ nella penisola

 

 graphistesUndici artiste, una di loro a ogni tappa passa il testimone a una collega, offrono al pubblico italiano la loro ricerca e il loro lavoro. E’ un lavoro collettivo quello portato in giro per l’Italia dalle illustratrici della penisola. Graphiste infatti è la mostra collettiva che dal 2015, grazie all’associazione Strange Opera, porta negli spazi italiani preposti all’arte la prima e unica mostra dedicata interamente all’illustrazione femminile. Itinerari differenti, oltre all’editoria, quali la moda e il design, collocazioni varie: l’undergound e il mainstream si esprimono in una mostra a cura di Rossana Calbi che partita dalla galleria romana Sacripante sta girando tutt’Italia. Graphiste è stata protagonista dei festival dedicati all’illustrazione e all’arte: Ratatà a Macerata, Cotonfioc a Genova e Beu-Beu Art Festival Badia a Ruoti (AR), e presente nelle gallerie d’arte, Amaneï a Salina (ME), Artime Gallery di Latina e Bonobolabo di Ravenna. Ora e’ la volta di Potenza. E nel capoluogo lucano si apprestano a sbarcare le opere di Marta Bianchi, Giulia Caliò, Amalia Caratozzolo, Marialaura Fedi, Marina Girardi, Letizia Iannaccone, Grazia La Padula, Daria Palotti, Daria Petrilli, Elisa Talentino, Daniela Tieni. Due le new entries per l’ottava tappa: Marta Bianchi e Marialaura Fedi. Due nuove protagoniste dell’illustrazione ‘in rosa’. La prima e’ reduce dalle più forti esperienze editoriali dell’editoria indipendente romana mentre la seconda si e’ formata sulle illustrazioni create per brand legati alla moda italiani ed esteri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...