Blog

IL TEVERE: UNO SGUARDO AL FUTURO. IL WWF PER LA GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA

Si è svolto in mattinata, in occasione della Giornata mondiale dell’Acqua, il workshop sul futuro del Tevere organizzato dal WWF Roma e Area Metropolitana alla presenza del Presidente della Commissione Ambiente della Regione Lazio. Guardare al futuro pensando alla natura, alla riqualificazione del territorio, superando un approccio tradizionale ormai superato, che ha purtroppo spesso trasformato i nostri fiumi in sistemi “rigidi” coperti di cemento. “Un nuovo modo di occuparci dei nostri fiumi è necessario, è un’urgenza imposta dall’aumento dei cambiamenti climatici – ha dichiarato Raniero Maggini, Presidente del WWF Roma e area metropolitana – Un fiume in buona salute garantisce un ambiente capace di reagire in modo più efficace agli eventi metereologici estremi ai quali assistiamo sempre più frequentemente. Anche dove è presente degrado, cemento, corre l’obbligo di avviare percorsi di riqualificazione, che coinvolgano attivamente i cittadini. Nell’ansa di Tor di Valle il WWF nel 2008 definì con il Municipio Roma XII un progetto che avrebbe reso l’area ampiamente fruibile per tutti e che avrebbe portato nella Capitale l’opera di forestazione urbana più estesa mai realizzata in Italia. Successivamente emerse l’ipotesi dello Stadio, del quale tutti siamo a conoscenza per le continue notizie di cronaca. Forse si può ancora guadare al futuro e magari immaginare per l’ansa di Tor di Valle un importante intervento di salvaguardia e riqualificazione.” Alle dichiarazioni di Maggini ha fatto eco il Presidente della Commissione ambiente della Regione Lazio, Valerio Novelli. “Come presidente della commissione ambiente della Regione Lazio  – ha sottolineato Novelli – ho portato avanti  con la commissione progetti relativi al piano di tutela delle acque regionali e una modifica e un aggiornamento sostanziale per i bacini idrografici del Lazio. Questi sono interventi reali, concreti che la commissione ha subito posto. Per quanto riguarda il fiume Tevere, la Regione stanzierà fondi per la riqualificazione e il dissesto idrogeologico ponendo l’accento sul fiume più importante dell’intero Lazio”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...